ATTENZIONE: la tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

I CAMBI CLIMATICI PROVOCANO MIGRAZIONI

I CAMBI CLIMATICI PROVOCANO MIGRAZIONI

"Sono scientificamente provati i legami tra l'inquinamento dell'uomo e gli effetti devastanti dei cambiamenti climatici. Molti fenomeni migratori sono dovuti al fatto che ampie aree del pianeta sono diventate inospitali". Lo afferma Jacopo Gabrieli, glaciologo e ricercatore del CNR, intervenuto all'evento organizzato a Trieste da Focus sul climate change.

leggi
IL PUNTO COBAT CALCINA ECCELLENZA DEL FRIULI

IL PUNTO COBAT CALCINA ECCELLENZA DEL FRIULI

Dopo Trieste il tour friulano di Panorama d'Italia ha fatto tappa a Udine. Giorgio Mulè, direttore del settimanale, ha moderato il dibattito con le eccellenze imprenditoriali del territorio. Tra queste la Calcina Iniziative Ambientali - Punto Cobat, fondata dal presidente Lino Calcina nel 1976. Insieme a Marco De Eccher (Portopiccolo Sistiana), Massimo Blasoni (Sereni Orizzonti), Alessandra Sangoi (Ad Sangoi) e altri imprenditori, è intervenuto anche Elia Calcina, responsabile commerciale dell'azienda con sede a Trieste, il quale ha affermato: "Non bisogna aver paura dei rifiuti, sono una risorsa".

leggi
GASPARETTO: LE AZIONI GREEN DEL GRUPPO HERA

GASPARETTO: LE AZIONI GREEN DEL GRUPPO HERA

A Trieste per il convegno Cobat su riciclo dei rifiuti e best practice, il direttore generale di AcegasApsAmga Roberto Gasparetto ha illustrato gli interventi del Gruppo Hera a favore dell'economia circolare.

leggi
IL CITTADINO IMPORTANTE ALLEATO DELLA LEGALITA'

IL CITTADINO IMPORTANTE ALLEATO DELLA LEGALITA'

Fabio Di Rezze, Comandante regionale del NOE dei carabinieri in Friuli Venezia Giulia, sottolinea il prezioso ruolo dei cittadini nel contrasto agli illeciti ambientali. Il militare, intervenuto al convegno organizzato a Trieste da Cobat su legalità ed economia circolare, ha inoltre promosso la legge sugli ecoreati del maggio 2015: "Da quella norma aiuti importanti".

leggi
SARA VITO: IL FRIULI INVESTE NELL'ECONOMIA CIRCOLARE

SARA VITO: IL FRIULI INVESTE NELL'ECONOMIA CIRCOLARE

Sara Vito, assessore all'Ambiente della Regione Friuli Venezia Giulia, annuncia l'impegno del suo ente per promuovere la circular economy in un territorio già virtuoso. L'intervista è stata rilasciata in occasione del convegno organizzato da Cobat a Trieste su riciclo, legalità e best practice per lo sviluppo del territorio.

leggi
RASSEGNA STAMPA 07 SETTEMBRE 2017

RASSEGNA STAMPA 07 SETTEMBRE 2017

Appuntamento ogni settimana con la selezione, a cura della redazione di Cobat Tv, delle notizie piu' importanti e di maggiore interesse dall'Italia e dal mondo su ambiente, industria di settore e normative. Conducono in studio Chiara Bruni e Gianluca Martelliano.

leggi
IL FRIULI CAMPIONE DI ECONOMIA CIRCOLARE

IL FRIULI CAMPIONE DI ECONOMIA CIRCOLARE

E' nella top 3 delle regioni italiane con meno infrazioni nella gestione del ciclo dei rifiuti. Ma, allo stesso tempo, in quanto terra di confine si configura come crocevia di traffici illegali che danneggiano l'ambiente e l'economia. Questo il quadro emerso nel convegno "Economia circolare in Friuli Venezia Giulia: riciclo, legalità e best practice per lo sviluppo del territorio" organizzato a Trieste da Cobat nell'ambito del tour Panorama d'Italia. Nel 2016 il Consorzio ha raccolto oltre 2 milioni di chili di rifiuti tecnologici: circa 1.500.000 di batterie, più 556.000 di Raee.

leggi
Logo COBAT