Notice: Undefined variable: testoricerca in C:\WEB.APPL\WEB_cobat.tv\ricercaresult.php on line 25
COBAT TV - La web TV Cobat -

ATTENZIONE: la tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

ROSSELLA MURONI: EUROPA PIU' FORTE PER L'AMBIENTE

ROSSELLA MURONI: EUROPA PIU' FORTE PER L'AMBIENTE

"Finalmente anche nel nostro Paese si sta affermando una cultura dell'economia circolare. Su questo tema e sul clima l'Italia spinga l'Europa ad avere più coraggio". Questo l'appello di Rossella Muroni, Presidente di Legambiente, intervenuta al quarto Ecoforum di Roma.

leggi
CIRCULAR ECONOMY, SERVONO NORME CHIARE

CIRCULAR ECONOMY, SERVONO NORME CHIARE

Per favorire la Circular Economy è necessario semplificare e uniformare le normative del settore. E' quanto emerso durante il Forum Nazionale sull'economia circolare organizzato a Bologna in occasione del G7 Ambiente. Un tema illustrato dall'avvocato Paola Ficco, direttore della rivista "Rifiuti - Bollettino di informazione Normativa", mentre il presidente del Conoe Tommaso Campanile ha ricordato l'importanza di sensibilizzare sempre di più la popolazione sul riciclo dei rifiuti. Tra i promotori del Forum Edizioni Ambiente, il cui presidente Roberto Coizet ha sottolineato la necessità di fare rete.

leggi
RASSEGNA STAMPA  15 GIUGNO  -  22 GIUGNO 2017

RASSEGNA STAMPA 15 GIUGNO - 22 GIUGNO 2017

Appuntamento ogni settimana con la selezione, a cura della redazione di Cobat Tv, delle notizie piu' importanti e di maggiore interesse dall'Italia e dal mondo su ambiente, industria di settore e normative. Conducono in studio Chiara Bruni e Gianluca Martelliano.

leggi
RAWORTH E L'ECONOMIA DELLA CIAMBELLA

RAWORTH E L'ECONOMIA DELLA CIAMBELLA

Al primo Forum italiano sull'economia circolare la docente universitaria inglese Kate Raworth ha presentato il suo libro "L'Economia della Ciambella. Sette mosse per pensare come un economista del XXI secolo". In occasione del G7 ambiente, la Città Metropolitana di Bologna ed Edizioni Ambiente, in collaborazione con Comune, Regione Emilia Romagna e SprecoZero.net, hanno promosso un confronto su ecologia, materie e territori al quale è intervenuto anche Cobat. Tra i relatori Kate Raworth, secondo The Guardian tra i primi dieci economisti più influenti al mondo, la quale ha illustrato la sua teoria che ben si sposa con il paradigma della Circular Economy.

leggi
IL MINISTRO: I CONSORZI UNA RISORSA PER l'ITALIA

IL MINISTRO: I CONSORZI UNA RISORSA PER l'ITALIA

Al G7 Ambiente di Bologna il ministro Gian Luca Galletti ha ricordato il valore dell'economia circolare e la necessità di insistere con l'Accordo di Parigi sul clima. Intervenendo alla presentazione delle vignette di Altan, Galletti ha inoltre sottolineato l'importante lavoro svolto dai Consorzi - tra cui Cobat - per il bene del Paese. "I Consorzi - ha detto - sono una vera e propria risorsa sia dal punto di vista economico che della tutela ambientale".

leggi
BRATTI: LA LEGGE SUGLI ECOREATI FUNZIONA

BRATTI: LA LEGGE SUGLI ECOREATI FUNZIONA

Alessandro Bratti, Presidente della Commissione Parlamentare d'inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, promuove a pieni voti la legge sugli ecoreati a quasi due anni dalla sua entrata in vigore. Bratti ha tracciato un bilancio della normativa in occasione del primo Forum Nazionale sull'economia circolare organizzato a Bologna durante il G7 Ambiente.

leggi
ALTAN DISEGNA L'AMBIENTE PER IL G7

ALTAN DISEGNA L'AMBIENTE PER IL G7

Venticinque vignette folgoranti, ironiche e piene di saggezza raccontano la visione del celebre disegnatore Altan rispetto alle tematiche ambientali. Sono il contributo che Cobat e Conou hanno offerto al dibattito organizzato a Bologna tra i ministri dell'Ambiente del G7. I due Consorzi sono impegnati da oltre 30 anni sul fronte della sostenibilità ambientale e rappresentano un'eccellenza italiana a favore dell'economia circolare, come ricordato anche dal ministro Gian Luca Galletti intervenuto alla presentazione delle vignette di Altan alla Fondazione Cineteca di Bologna.

leggi
Logo COBAT