ATTENZIONE: la tua versione di Microsoft Internet Explorer è obsoleta e potrebbe compromettere la tua corretta navigazione. Aggiornala adesso!

media room

COBAT: PER OGNI FINE C'E' UN NUOVO INIZIO

Tornare indietro? a volte serve per prendere la rincorsa. E' un mondo sottosopra quello che Cobat propone a Ecomondo 2015, la fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile che si svolge ogni anno a Rimini. Il Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo, con la sua nuova campagna "Reverse: per ogni fine c'è un nuovo inizio" punta a capovolgere completamente il dibattito: i rifiuti non esistono, i prodotti che oggi buttiamo via possono generare nuove materie prime che daranno vita ad altri beni. E' l'economia circolare, un principio che Cobat pratica da oltre 25 anni.

video correlati

FOTOVOLTAICO, PARLANO LE AZIENDE

FOTOVOLTAICO, PARLANO LE AZIENDE

Perché è importante occuparsi del fine vita dei moduli fotovoltaici? Quali sono i problemi che devono affrontare ogni giorno le imprese? A rispondere sono i protagonisti del settore.

leggi
BATTERIE LITIO

BATTERIE LITIO

Un progetto ambizioso che vede collaborare Cobat e Cnr nel mettere a punto una tecnlogia efficace per il riciclo e il trattamento delle batterie al litio, oggi parte integrante della nostra vita. In un solo anno in Italia sono stati venduti 15,6 milioni di smartphone, che vanno ad unirsi a centinaia di milioni di altri apparecchi funzionanti grazie alle batterie al litio.

leggi
COBAT, LA SCELTA GIUSTA

COBAT, LA SCELTA GIUSTA

Venticinque anni di esperienza, professionalità e trasparenza al servizio dell'ambiente. Sono questi i valori per i quali le aziende produttrici e importatrici di pile e accumulatori, apparecchiature elettriche ed elettroniche, moduli fotovoltaici e pneumatici scelgono Cobat - Consorzio nazionale raccolta e riciclo - per la gestione del finevita dei propri prodotti. Unico consorzio multifiliera operante in Italia nella raccolta, nel trattamento e nel riciclo dei rifiuti pericolosi e non, Cobat rappresenta un vero e proprio punto di riferimento per gli operatori del settore. Grazie a una forte mission ambientale è, infatti, in grado di rispondere alle esigenze delle imprese, in linea con le vigenti normative nazionali ed europee, in particolar modo nel: - rispettare il principio della responsabilità estesa del finevita dei prodotti imessi sul mercato; - garantire agli associati la manleva da responsabilità civili e la valorizzazione del rifiuto; - operare nella massima sicurezza ed economicità trattandosi di un consorzio senza fini di lucro; - offrire servizi personalizzati grazie ai 90 Punti Cobat, aziende di raccolta distribuite capillarmente sul territorio italiano autorizzate al ritiro dei rifiuti gestiti dal consorzio; - gestire il corretto riciclo e recupero dei rifiuti raccolti attraverso i 7 impianti di riciclo iscritti e le 11 imprese di trattamento aderenti al sistema; - assicurare trasparenza essendo un sistema accreditato da tutti gli organi istituzionali (Ministero Ambiente, GSE, CDCNPA e CdC RAEE); - consentire la tracciabilità dei beni dall'immesso al consumo al finevita, mediante sofisticati strumenti informatici.

leggi
ACCUMULATORI

ACCUMULATORI

Si definiscono pile e accumulatori tutte le fonti di energia elettrica ottenuta attraverso trasformazione diretta di energia chimica, costituite da uno o più elementi primari (non ricaricabili) o da uno o più elementi secondari (ricaricabili). Tra questi, le batterie o accumulatori di avviamento utilizzati per l'avviamento, l'illuminazione e l'accensione dei veicoli. Le pile e gli accumulatori, quando giungono a fine vita, rappresentano un rifiuto particolarmente dannoso per l’ambiente e la salute. Per questo motivo il D.lgs. 188/08 prevede che i produttori di pile ed accumulatori apparecchiature elettriche ed elettroniche debbano farsi carico della loro gestione mediante l’istituzione o l’adesione a sistemi di raccolta, trattamento e riciclaggio.

leggi
PANNELLI FOTOVOLTAICI

PANNELLI FOTOVOLTAICI

Cobat è il Sistema di Raccolta e Riciclo in grado di gestire qualsiasi categoria di moduli fotovoltaici a finevita e mette a disposizione degli associati, fin dal momento dell’iscrizione, il rispetto dei requisiti previsti dal Regolamento del GSE per l’accesso alle tariffe incentivanti del V Conto Energia. Il certificato Cobat rilascia ai produttori/importatori iscritti la massima garanzia per una corretta gestione a fine vita dei moduli fotovoltaici immessi a consumo. In qualità di Sistema RAEE, inoltre, Cobat è pronto ad adottare integralmente i contenuti della Direttiva 2012/19/UE riguardante un aggiornamento generale nella gestione dei RAEE e l’inclusione dei moduli fotovoltaici nella stessa normativa (Categoria 4).

leggi
PILE

PILE

Si definiscono pile e accumulatori tutte le fonti di energia elettrica ottenuta attraverso trasformazione diretta di energia chimica, costituite da uno o più elementi primari (non ricaricabili) o da uno o più elementi secondari (ricaricabili). Le pile o accumulatori portatili sono sigillati, trasportati a mano e non costituiscono pile o accumulatori industriali, nè batterie o accumulatori per veicoli. Cobat è il sistema collettivo di raccolta, trattamento e riciclaggio di rifiuti di pile e accumulatori, primo in Italia per esperienza e per quantità di pile e accumulatori immessi a mercato dai propri produttori iscritti. Cobat, inoltre, aderisce al Centro di Coordinamento Nazionale Pile ed Accumulatori (CDCNPA) ai sensi dell’art. 16, comma 1 del D.lgs. 188/08.

leggi
Logo COBAT